Al Consorzio Arca, il sector group internazionale delle Industrie Creative

Creative Industries_logoIl 27 e 28 Marzo si è svolta a Palermo una due giorni di incontri del sector group Industrie Creative” di EEN, la rete europea di supporto alle PMI, ospitato dal Consorzio Arca che ne fa parte. Il gruppo, composto da rappresentanti di 19 paesi UE, si proponeva di favorire gli scambi e lo sviluppo competitivo delle imprese culturali e creative e la riunione a Palermo si è svolta in occasione della Missione per la Crescita promossa dal Vice Presidente Antonio Tajani.

Le imprese culturali e creative hanno assunto oggi un ruolo crescente e centrale nello sviluppo e la crescita dell’economia. La capacità di produrre contenuti culturali, spazi e piattaforme per la fruizione di “esperienze” è divenuta un asset strategico sia in molti dei paesi avanzati che nel panorama delle economie emergenti.

Enterprise Europe Network è la più grande rete di servizi di assistenza gratuita a sostegno delle PMI, strumento chiave della Commissione europea per favorire l’innovazione, e l’internazionalizzazione delle imprese. Istituita dalla Commissione europea, EEN opera in 54 paesi in Europa e nel mondo, attraverso circa 600 organizzazioni, di cui oltre 50 solo in Italia. In Sicilia Enterprise Europe Network è rappresentata dal Consorzio Arca, Mondimpresa, Confindustria Sicilia e Consorzio Catania Ricerche.

Come messo in luce da vari studi, il comparto delle industrie creative si compone di imprese altamente innovative con un grande potenziale economico e rappresenta uno dei settori più dinamici in Europa. Contribuisce per il 4,5% al PIL dell’Unione europea, mostra un elevato tasso di crescita e occupando circa il 3,8% della sua forza lavoro offre impieghi di qualità a circa dieci milioni di persone in 27 paesi membri dell’UE. Casi particolarmente interessanti sono costituiti da associazioni e imprese attive nei campi della produzione e distribuzione musicale, dell’arte contemporanea, dell’editoria di qualità, dei servizi per il turismo culturale spesso declinato in chiave enogastronomica.

Le industrie culturali e creative dispongono dunque di un potenziale in gran parte inutilizzato capace di favorire lo sviluppo e creazione di occupazione. L’Europa deve individuare nuove fonti di crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, e investire in esse per assicurarsi un futuro.

La riunione del gruppo ”Industrie Creative” di EEN si è articolata in una tavola rotonda e in working group, in cui i partecipanti si sono confrontati sulle politiche e le strategie, lasciando poi alla coordinatrice, Carolina Fernandes della Greater London Enterprise, il compito di delineare gli scenari futuri, dando spazio ad un approfondimento sulle più recenti linee di intervento della Commissione Europea a sostegno della cultura e della creatività.

Traendo forza dalla ricchezza e dalla varietà delle sue culture la UE deve sperimentare nuovi modi di creare valore aggiunto, ma anche di vivere assieme, condividere le risorse e mettere a frutto le sua diversità. Le industrie culturali e creative dell’Europa possono contribuire a rispondere a queste sfide e quindi a mettere in atto la strategia “Europa 2020”, ampliando lo scenario in cui la capacità di sviluppare piattaforme di contenuti creativi, e di monetizzarla tramite le diverse applicazioni (audiovisivi, telefonia, videogiochi, ecc.), suscita sempre maggiore interesse, richiedendo anche una rinnovata attenzione alla dimensione locale e al suo ruolo nell’ innovazione in questo settore. Sviluppatesi per lo più negli ultimi anni, queste esperienze hanno trovato nella crisi economica talvolta condizioni e possibilità per essere concepite e realizzate. Sebbene non in grado ancora di incidere sul profilo dell’economia di tutti i paesi partner, esse prefigurano l’aggregarsi di filiere produttive innovative, aperte a interlocutori e mercati, andando oltre la dimensione locale e lasciando ben sperare per concrete prospettive di sviluppo.

 

Annunci
Pubblicato su Regione Toscana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: